Appunti di Viaggio

Great Zimbabwe

La Grande Zimbabwe si trova nello Zimbabwe sudorientale e fu fondata nel XI secolo dagli antenati degli attuali Shona, uno dei tanti gruppi etnici di lingua bantu. Le cause del suo declino e definitivo abbandono, avvenuto intorno al 1450, sono incerte: l’ipotesi più accreditata ci racconta di probabili carestie e penuria d’acqua dovute a probabili cambiamenti climatici avvenuti in quel remoto territorio intorno al XV secolo. Questo complesso monumentale, che l’Unesco ha dichiarato patrimonio dell’Umanità, è uno dei più grandi e antichi centri urbani dell’Africa meridionale. È formato da vari edifici in pietra a secco, da torrioni (il più famoso è la torre conica alta circa 9 metri) e da una lunga cinta murata che raggiunge 11 metri nel suo punto più elevato: quest’ultima racchiude in se varie costruzioni, sempre in pietra, sede probabilmente dalla famiglia reale.

Fotografie