Appunti di Viaggio

Visita di Xizhou, la città felice

A Xizhou, un’importante cittadina lungo la storica via carovaniera della seta e del te, visitiamo l’antico centro storico formato da più di duecento palazzi realizzati dai ricchi commercianti Bai che qui prosperarono, grazie ai lauti traffici, nei secoli del fiorente periodo Qing (1644-1911). Queste residenze, ancora oggi ben conservate, sono forse il più classico esempio di architettura Bai, l’etnia che da sempre occupa queste alte terre che si affacciano a ovest del lago Erhai. Grazie a queste famiglie, che hanno saputo e voluto conservare e restaurare queste splendide dimore, e ai soldati in servizio di guardia della città che, nel periodo della rivoluzione culturale, seppero difenderla dalla furia delle guardie rosse che volevano abbatterla per cancellarne il glorioso passato, oggi è possibile rivivere l’emozione di soggiornare in un tipico villaggio cinese d’altri tempi. A Xizhou visitiamo anche il colorato mercato che si snoda lungo le lastricate viuzze dell’antico centro urbano.

Fotografie